Nella mattinata di oggi a Piazza del Popolo, la Federazione Nazionale dei Geometri e dei Geometri laureati Mobilitati, conosciuta come “GEOMOBILITATI”, ha indetto una manifestazione di categoria per sensibilizzare sia l’Ordine Professionale che l’Ente di Previdenza di riferimento.

L’associazione che ha promosso la manifestazione si è costituita nell’aprile del 2015 e nei suoi scopi statutari si pone l’obiettivo di promuovere e favorire, valorizzandola, la professione del Geometra e Geometra Laureato libero professionista, nonché l’attività di Geometra dipendente di uffici pubblici o privati, mettendo in atto un’azione tesa a un miglioramento della categoria professionale.

Una manifestazione a cui hanno partecipato centinaia di geometri, dove sono stati sollevati non pochi dubbi sulla condotta del vertice che al momento governa l’Ente di previdenza, ad esso sono state imputate, da parte degli organizzatori e dei manifestati, molte delle responsabilità in capo alla gestione dei fondi previdenziali, soprattutto in materia di investimenti mobiliari ed immobiliari.

Una critica che non ha mancato di evidenziare uno dei punti che spesso in questi anni, non solo nel caso dei geometri, ha riguardato tutti gli Enti previdenziali professionali, ed in particolare la loro natura giuridica: se privatistica, per la gestione decisa con i decreti legislativi 509/94 e 103/96, o pubblicistica, in ragione della funzione che svolgono.

La manifestazione di oggi si inserisce in un momento in cui altre Casse di Previdenza affrontano un momento di grave difficoltà.

A venticinque anni dalle leggi che istituirono il settore, probabilmente, è giunto il momento che venga operata un’analisi approfondita su come Casse e Fondazioni previdenziali devono perseguire i lori obiettivi.

Un’analisi che riveda il percorso compiuto in questi anni, migliorando gli aspetti positivi e limitando il più possibile gli errori commessi, nell’interesse degli assistiti, dei lavoratori e nell’interesse generale del Paese.

Arturo Bandini

foto_manifestazione

foto_manifestazione

foto_manifestazione

Durante la manifestazione è stato distribuito del materiale informativo che illustra le posizioni di Geomobilitati:

Criticità_sistema_previdenziale_Cassa_Geometri

Manifestazione_Roma_26.02.2019