Nel corso della mattina di oggi, si è tenuta presso la sede dell’ENPAPI, Ente Nazionale Previdenza Assistenza Professione Infermeriestica, l’Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori convocata da parte di FP CGIL, CISL FP e UIL PA, che ha visto l’ampia partecipazione di tutti i lavoratori.

L’Assemblea, indetta dai rappresentanti sindacali aziendali, ha avuto all’ordine del giorno la presentazione dei punti che saranno presentati all’Amministrazione all’avvio della trattativa per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale, CIA scaduto il 31/12/15, i cui effetti sono stati protratti, con atto del gennaio 2016, in un regime di prorogatio in attesa della stipula del nuovo CCNL.

Nel corso del 2017 l’impianto contrattuale aziendale è solo parzialmente variato introducendo il nuovo “Piano di Welfare ENPAPI”.

Nel corso della riunione, sono stati presentati tutti gli argomenti oggetto della trattativa da poco avviata con il dirigente designato alle relazioni sindacali dal Commissario Straordinario, tesi ad adeguare economicamente la gran parte delle voci già incluse nel precedente accordo, introdurre sistemi innovativi  di remunerazione della specializzazione e dell’anzianità, oltre alla proposta di introduzione di nuove misure di conciliazione vita-lavoro e maggiore flessibilità.

L’Assemblea, molto partecipata, si è conclusa con l’unanime auspicio da parte delle lavoratrici e dei lavoratori, della necessità di ottenere strumenti contrattuali volti ad una valorizzazione delle professionalità, troppo spesso non adeguatamente considerate e, non ultimo, a porre in essere un sostanziale recupero del potere d’acquisto dei salari, oggetto in questi anni per i lavoratori di Enpapi, e più in generale per tutti i lavoratori dipendenti pubblici e privati, di riduzioni gravose.

 

GAU ENPAPI