LAVORO. CASSE PREVIDENZIALI, CGIL-CISL-UIL: CI ASPETTAVAMO DI PIÙ DA ADEPP

SERVE RADICALE REVISIONE CCNL, ESIGENZE CAMBIATE PROFONDAMENTE” (DIRE) Roma, 27 mar. – “Dopo anni di attesa riteniamo siano maturate le condizioni per una radicale revisione degli istituti contrattuali del Ccnl delle Casse e Fondazioni Previdenziali.
Questo invece non e’ quello che ci e’ arrivato ascoltando le proposte avanzate dalla commissione trattante di Adepp, composta da Anedda (Commercialisti), Torricelli (Psicologi) e Grasselli (Onaosi)“. E’ quanto fanno sapere i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uilpa al termine del primo incontro per il rinnovo del Ccnl.
“Se cosi’ fosse si perderebbe l’occasione di dotare il comparto di un contratto adeguato alle esigenze, profondamente cambiate, dalla istituzione stessa degli enti previdenziali-proseguono i sindacati- Ai rappresentanti delle amministrazioni degli enti previdenziali privatizzati chiediamo uno sforzo e più’ coraggio. Per quanto ci riguarda crediamo ci siano tutti i presupposti per lavorare presto e bene, nell’interesse delle stesse lavoratrici, dei lavoratori e dei datori di lavoro”.
(Mgn/ Dire
19:02 27-03-19 .
NNNN